Autismo, amore: citazione di Karl Taro Greenfeld

“Molti genitori di autistici, quando mi incontrano e ascoltano le mie preoccupazioni riguardo a Noah, sembrano riconoscenti nel vedere un altro figlio che si interessa al fratello autistico. Questo perché, sebbene non ne facciano mai ferma richiesta ai figli normali, se ne hanno, aspirano in segreto che uno di loro si prenda cura di quello autistico che si lasceranno alle spalle. Raramente confesso loro i miei dubbi riguardo al fatto che io potrò mai fornire lo stesso sostegno assicurato dai miei genitori. Ho bambini miei, una famiglia mia. Come potrei mai occuparmi di Noah quanto mi occupo delle mie figlie? Non lo dico ai miei, ma lo so: una volta che ve ne sarete andati, che fine farà il vostro bambino autistico? Sarà meno amato. Perché un fratello non ama come una madre o un padre.”

(Karl Taro Greenfeld, Fratello Unico, Edizioni Piemme SpA).

Nella foto: Karl Taro Greenfeld

karl_taro_greenfeld

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...